ADDETTO AL TRASPORTO CADAVERE

L’operatore funebre addetto al trasporto di cadavere è in grado di svolgere le pratiche amministrative relative all’autorizzazione al trasporto e cura l’integrità del feretro. L’operatore funebre addetto al trasporto di cadavere nell’esercizio dell’attività deve porre particolare attenzione ad evitare i rischi connessi alla pratica funebre: deve quindi acquisire adeguate conoscenze ed abilità in materia di normative igienico-sanitarie a tutela della salute propria e di terzi.

Il percorso formativo è rivolto a cittadini italiani e a stranieri, in possesso dei seguenti requisiti:

  • 18 anni compiuti, al momento dell’iscrizione al corso
  • diploma di scuola secondaria di I grado (licenza media)
  • per gli stranieri, buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta (Test)
  • carta identità/permesso di soggiorno

Durata del corso
36 ore.

Frequenza
La frequenza al corso è obbligatoria. Non saranno ammessi alla prova di verifica finale coloro che avranno superato il 10% di assenze

Accertamenti finali

Al termine del corso gli allievi sosterranno una prova di verifica al superamento della quale verrà rilasciato l’attestato di competenza della Regione Lombardia.

Costo del corso

Il corso è gratuito per le persone disoccupate iscritte al Centro per l’Impiego o per i lavoratori in cassa integrazione; i corsi saranno attivati con un minimo di 10 partecipanti.

 

Per maggiori informazioni contatta l’Agenzia per il Lavoro.

Destinatari: Adulti

Certificazione: Attestato di frequenza

Stage: Il corso è gratuito per le persone disoccupate iscritte al Centro per l’Impiego o per i lavoratori in cassa integrazione

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: