DIRETTORE TECNICO ADDETTO ALLA TRATTAZIONE AFFARI – ATTIVITA’ FUNEBRE

Il direttore tecnico addetto alla trattazione degli affari è dotato di funzioni direttive; è in grado di gestire l’impresa funebre come azienda commerciale, curando gli aspetti commerciali e le relazioni di marketing, svolgendo le pratiche amministrative e gestendo, se presenti, le sedi commerciali.

Le funzioni di direttore tecnico possono essere assunte anche dal titolare o legale rappresentante dell’impresa funebre, previa frequenza del percorso formativo.

Il percorso formativo è rivolto a cittadini italiani e a stranieri, in possesso dei seguenti requisiti: 18 anni compiuti, al momento dell’iscrizione al corso; diploma di scuola secondaria di II grado (maturità) o qualifica triennale conseguita in R.L.; per gli stranieri oltre ad una buona conoscenza della lingua italiana orale e scritta serve il diploma con dichiarazione di valore; carta identità/permesso di soggiorno

Durata del corso
60 ore.

Frequenza
La frequenza al corso è obbligatoria. Non saranno ammessi alla prova di verifica finale coloro che avranno superato il 10% di assenze; al termine del percorso verrà rilasciato l’attestato di competenza della Regione Lombardia.

Buona parte delle ore di docenza è affidata a personale con decennale esperienza nel campo delle Pompe funebri; sono inoltre previste esercitazioni pratiche finalizzate ad un apprendimento efficace.

Costo del corso

  • per i dipendenti delle Aziende che vorranno iscriversi al Fondo Inter Professionale di “FondiImpresa” è gratuito;
  • per i disoccupati iscritti al Centro per l’Impiego può essere gratuito in quanto finanziato da Dote Unica Regione Lombardia e/o Garanzia Giovani
  • per privati: 790,00€

I corsi saranno attivati con un minimo di 6 partecipanti

Destinatari: Adulti

Certificazione: Attestato di competenza

Costo: Per i dipendenti delle Aziende che vorranno iscriversi al Fondo Inter Professionale di “FondiImpresa” è gratuito; Per i disoccupati iscritti al Centro per l’Impiego può essere gratuito in quanto finanziato da Dote Unica Regione Lombardia e/o Garanzia Giovani, per privati: 790,00€

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE: