A scuola dopo l’Emergenza Covid-19

Accogliere i bambini dai 3 ai 10 anni: prospettive psicologiche e pedagogiche

Da sempre, dopo il periodo estivo, gli insegnanti si incontrano, concentrano riunioni, condividono pensieri ed emozioni, idee, progetti per accogliere i bambini e aprirsi al nuovo anno scolastico.

Ci si dispone con energia e determinazione, nel fluire ciclico e regolare che garantisce sicurezza e serenità.

L’inizio dell’anno scolastico 2020-21 porta con sé particolarità intense. Plurime ripartenze: l’incontro con i colleghi, il bisogno di raccontarsi, la ridefinizione di spazi, tempi, organizzazioni. E l’accoglienza dei bambini ha un’attenzione specifica.

La professionalità degli insegnati permette di comprendere come, oltre all’attenzione sanitaria e all’organizzazione corrispondente, sia fondamentale conoscere le prospettive psicologiche e pedagogiche di un’accoglienza che oggi abbraccia i vissuti emotivi dei bambini a partire da febbraio 2020.

La proposta formativa,organizzata da AFP Patronato San Vincenzo e l’Ufficio per la Pastorale Scolastica della Diocesi di bergamo, nata in continuum con gli streaming formativi dei mesi di aprile-maggio condotti dalla dr.ssa Ivana Simonelli, si concentrerà sulla possibilità di fornire ai docenti della scuola dell’infanzia e primaria indicazioni psicopedagogiche specifiche.

I grandi e i piccoli possono riannodare le loro storie di vita, di insegnamento e di apprendimento, affinché sia la resilienza la connessione tra il passato recente, il presente e il futuro.

Dott.ssa Ivana Simonelli
Psicologa Psicoterapeuta e Psicopedagogista
Terapeuta EMDR Practitioner
Docente Referente Equipe Psicologica e Psicopedagogica I.C. di Trescore Balneario
Fondatrice Metodo Psicopedagogico Dillo con la Voce©
www.dilloconlavoce.com

Questo seminario gratuito è dedicato a:

A tutti coloro che entrano in contatto con la persona affetta da demenza sia in RSA che a domicilio.

Iscriviti qui sotto.

Per tutti coloro che entrano in contatto con la persona affetta da demenza sia in RSA che a domicilio, AFP Patronato San Vincenzo, da sempre vicino alle diverse fragilità, propone questo webinar gratuito.

L’emergenza comunicativa nell’anziano affetto da demenza

Quante volte in questo periodo ci siamo sentiti impotenti? La comunicazione con gli anziani affetti da demenza è diventata ancora più difficile: il cambiamento relazionale dovuto alla maggiore distanza, ai dispositivi di protezione, al non poter abbracciarsi, stringersi … è qualcosa di reale. Come operatori spesso percepiamo il momento di trasformazione come faticoso.

Questo webinar ha l’obiettivo di aiutarti a comprendere che la relazione con l’anziano è ancora possibile, che le emozioni si trasmettono anche attraverso guanti e mascherine.

Attraverso alcuni riferimenti al metodo Validation ti verranno dati strumenti da poter spendere nella tua quotidianità.

Per iniziare un cammino verso una relazione “diversa” ed empatica con la persona anziana.

Il webinar si rivolge a care givers di persone con demenza, volontari, ASA, OSS, Ausiliari educatori e terapisti.

Docente del corso: Dott.ssa Ongaro Erika: formatrice, educatrice e membro della commissione europea del metodo Validation.

www.erikaongaro.com

SEI UN operatore di realtà assistenziali (asa, oss, ausiliari)?

Questo seminario gratuito è dedicato a te. Iscriviti qui sotto.

AFP Patronato San Vincenzo, che desidera esprimere vicinanza alle realtà assistenziali e a chi al loro interno opera, propone questo seminario gratuito le cui relatrici saranno le dott.sse Laura Appolonia e Maria Elena Bellini, psicologhe, psicoterapeute ed esperte nella relazione di cura.

Voci e storie di ASA, OSS e AUSILIARI al tempo del Covid19

Oltre a medici e infermieri anche ASA, OSS e il personale ausiliario sono stati tra i protagonisti indiscussi di questo difficile periodo di emergenza sanitaria.

Fatica, paura e rabbia ma anche tanto senso di responsabilità, resilienza e lavoro di squadra hanno abitato i cuori e le menti… anche loro dunque “angeli” ed “eroi” in prima linea negli ospedali e nelle strutture socio assistenziali accanto a coloro che soffrono.

Questo incontro vuole dare voce alle loro storie e alle loro esperienze fatte di emozioni e vissuti intensi, con l’intento di fornire anche strumenti e strategie che possano essere un aiuto nel difficile compito del “prendersi cura” di chi è fragile.

AFP Patronato San Vincenzo, che desidera esprimere vicinanza alle realtà assistenziali e a chi al loro interno opera, propone questo seminario gratuito le cui relatrici saranno le dott.sse Laura Appolonia e Maria Elena Bellini, psicologhe, psicoterapeute ed esperte nella relazione di cura.

Il seminario verrà trasmesso in diretta streaming ma sarà possibile fruire della registrazione in qualsiasi momento attraverso il link che riceverete in fase di iscrizione.

SEI UN GENITORE CON RAGAZZI DAGLI 11 AI 18 ANNI?

Questo seminario gratuito è dedicato a te. Iscriviti qui sotto.

AFP Patronato San Vincenzo di Bergamo, l’Ufficio per la pastorale della famiglia della Diocesi di Bergamo e l’Istituto Minotauro intendono esprimere vicinanza alle famiglie e sostenere lo sforzo che stanno facendo in questo periodo di emergenza COVID-19 nella gestione dei figli offrendo un seminario gratuito.

Accompagnami nel futuro. Genitori e adolescenti: come superare le difficoltà

L’adolescenza è un periodo di cambiamenti profondi e di scoperte emotivamente molto coinvolgenti. I ragazzi si apprestano a guardare se stessi e il mondo da una prospettiva diversa, alle prese con compiti evolutivi specifici di questa fase di vita. 

I genitori sentono la necessità di trovare nuove modalità da cui osservare e sostenere la crescita dei propri figli, riconoscendo contemporaneamente la necessità di cambiare passo e la fatica che ciò comporta. 

Da febbraio 2020 la dimensione del Coronavirus attraversa le famiglie. I ragazzi portano pensieri, emozioni, comportamenti connessi alla quotidianità che ha  trasportato il loro mondo in una stanza. I genitori soffrono insieme ai figli e, nello stesso tempo, stanno cercando in loro nuove energie. 

Può questo virus aver in qualche modo manomesso la fisiologica crescita degli adolescenti, modificando il loro sguardo verso il futuro?

Come possono gli adulti che stanno attraversando in prima persona questo momento di crisi trovare le risorse per accompagnarli?

Ascolteremo le voci di Alessia Lanzi, Katia Provantini e Ivana Simonelli. 

Dott.ssa Alessia Lanzi
Psicologa Psicoterapeuta
Socia Istituto Minotauro
Coordinatrice progetto Officine del Minotauro

Dott.ssa Katia Provantini
Psicologa psicoterapeuta
Vicepresidente Istituto Minotauro
Supervisore Scientifico progetto Officine del Minotauro

Dott.ssa Ivana Simonelli
Psicologa Psicoterapeuta e Psicopedagogista
Terapeuta EMDR Practitioner
Fondatrice del Metodo Psicopedagogico Dillo con la Voce©
Consulente progetto Officine del Minotauro

SEI UN GENITORE CON BAMBINI DAI 2 AI 10 ANNI?

Questo seminario gratuito è dedicato a te. Iscriviti qui sotto.

AFP Patronato San Vincenzo di Bergamo e l’Ufficio per la pastorale della famiglia della Diocesi di Bergamo, intendono esprimere vicinanza alle famiglie e sostenere lo sforzo stanno facendo in questo periodo di emergenza COVID-19 nella gestione dei figli offrendo un seminario gratuito.

la voce dei bambini: mamma, papà ora abbracciate il mio cuore

Da sempre, mamme e papà osservano i volti dei bambini, i loro gesti, le loro azioni. Ascoltano le parole dei piccoli e osservano come si muovono nel mondo delle loro relazioni e dei diversi contesti.

Da sempre, i bambini osservano i volti dei grandi, i nostri gesti, le nostre azioni. Ci abbracciano, cercano coccole, si allontanano, ritornano…ci invitano a giocare, ci raccontano di rabbie, paure ma anche di momenti felici e desideri. Presentano al mondo degli adulti ciò che l’essere umano ha di più intimo e caro: trasmettono e condividono Emozioni.

I loro movimenti, le loro espressioni ci fanno riflettere. In tutti i momenti, accanto a loro, ci interroghiamo su cosa poter fare e cosa poter dire per accompagnarli, proteggerli, crescere insieme. Si, insieme, in reciprocità, perché i grandi, gli adulti, raccontano che anche i piccoli, i bambini insegnano loro molto.

Da febbraio 2020 i bambini ci portano pensieri, emozioni, sensazioni legate alla dimensione corrente, attraversata dal Coronavirus.

Azioni e vissuti connessi alla nuova quotidianità, alla sospensione delle routine, della scuola in presenza, delle relazioni fisiche tra coetanei, del contatto con l’ambiente esterno alle case, al distanziamento e, nelle situazioni più dolorose, anche alla perdita.

Da febbraio 2020 gli adulti sono attraversati da fatiche, dolore, paure, tensioni, preoccupazioni per il presente e il futuro imminente e lontano. Con grande intensità, fanno tutto il possibile per poter gestire la complessa quotidianità adulta e accogliere le richieste e i bisogni dei bambini. Acrobazie pratiche ed emotive, vivendo situazioni e legittime emozioni, a volte anche contrastanti.

Quali emozioni attraversano i genitori osservando gli sguardi dei piccoli e accogliendo le loro parole? Quali emozioni portano i bambini in questi mesi così delicati? La traumatizzazione collettiva attraversa a livelli diversi tutti e ciascuno: quali parole, gesti, espressioni possono utilizzare i grandi per incontrare il mondo emotivo dei piccoli, rispondere alle loro domande, accogliere le loro tensioni, in considerazione anche della fatica che quanto sta accadendo porta con sè?

L’intervento della dr.ssa Ivana Simonelli, fondatrice del Metodo Psicopedagogico “Dillo con la Voce” e terapeuta EMDR, si concentrerà sulla possibilità di fornire ai genitori indicazioni specifiche.  La mente e il cuore dei grandi possono abbracciare la mente e il cuore dei piccoli in un intenso incontro: con accoglienza, legittimazione, delicatezza e anche continua forza vitale.

Dott.ssa Ivana Simonelli

Psicologa Psicoterapeuta
Terapeuta EMDR Practitioner
Psicopedagogista
Fondatrice Metodo Psicopedagogico Dillo con la Voce©

SEI UN DOCENTE DI SCUOLA PRIMARIA?

Questo seminario gratuito è dedicato a te. Iscriviti qui sotto.

AFP Patronato San Vincenzo di Bergamo e l’Ufficio Pastorale Scolastica della Diocesi di Bergamo, in questo periodo di grande fatica dovuta all’emergenza sanitaria Covid-19, intendono mostrare la loro vicinanza alle scuole primarie di Bergamo e provincia e ai loro docenti.

Guarda i miei occhi, Ascolta il mio cuore: Emozioni e Relazioni nella Didattica A Distanza

Come accogliere pensieri, emozioni, comportamenti dei bambini e dei ragazzi in connessione a cura della Dott.ssa Ivana Simonelli

Da sempre, all’ingresso della scuola, gli insegnanti osservano i volti dei loro piccoli e grandi alunni.

I loro movimenti, le loro espressioni. Identificano, dal vociare, l’umore di ciascuno di loro. Li accolgono in classe, salutano tutti e ciascuno, scambiano battute, ricevono abbracci o anche solo un cenno con la testa. Poi li invitano a sedersi e non sempre è impresa facile, perché i bambini hanno voglia di incontrarsi, di giocare, di parlarsi, di raccontare alla maestra, al maestro… Infinite energie da accogliere e contemporaneamente da canalizzare nell’ambiente dedicato all’apprendere.

Apprendere nella sua forma più ampia: menti, cuori, corpi in relazione. Emozioni e cognizioni. Dinamiche dell’insegnare e dell’imparare. Dinamiche dell’accogliere e dell’aiutare a crescere, insieme. Si, insieme, in reciprocità, perché i grandi, gli adulti, i docenti, raccontano che anche i piccoli, i bambini, gli studenti, insegnano loro molto.

Come tutti gli anni, l’a.s. 2019/2020 è iniziato così. Con la forza e l’energia di incontrarsi, accogliere, formare, insegnare, imparare. Poi, a Febbraio 2020 la prima richiesta di sospensione dell’attività scolastica in presenza e progressivamente l’introduzione della didattica a distanza. Per continuare a formare, insegnare, accogliere, imparare nella dimensione dell’emergenza sanitaria e della protezione.

Docenti e studenti, adulti e bambini connessi.

Connessione digitale, per continuare ad insegnare e ad apprendere, ma anche connessioni di menti e di cuori. Relazioni ed emozioni della Didattica a Distanza. Quali emozioni attraversano gli insegnanti osservando gli sguardi dei piccoli e accogliendo le loro storie? Quali emozioni portano i bambini in questi mesi nella “classe digitale”? La traumatizzazione collettiva attraversa a livelli diversi tutti e ciascuno: quali parole, gesti, espressioni poter portare nella connessione di insegnamento e apprendimento? La proposta formativa, nata dalla richiesta esplicita di alcune insegnanti di scuola primaria, si concentrerà sulla possibilità di fornire ai docenti indicazioni psicopedagogiche specifiche.

La mente dei grandi e dei piccoli può continuare ad apprendere, con l’energia per il futuro e la delicatezza del presente, nell’abbraccio tra cognizioni ed emozioni riconoscendo a ciascuna di loro intensa legittimazione, profondo rispetto e continua forza vitale.

Dott.ssa Ivana Simonelli
Psicologa Psicoterapeuta
Terapeuta EMDR Practitioner
Psicopedagogista
Docente Referente Equipe Psicologica e Psicopedagogica Ist Comprensivo di Trescore Balneario
Fondatrice Metodo Psicopedagogico Dillo con la Voce©