Net-work for NEET

Il progetto “Net-work for NEET”, finanziato da Fondazione Istituti Educativi di Bergamo ha come capofila l’Associazione Formazione Professionale del Patronato San Vincenzo, insieme ad una rete di soggetti del territorio vicini al target del progetto e composta dal comune di Bergamo, enti del terzo settore ed imprese.

Il progetto andrà a sviluppare una serie di attività a supporto dei NEET vulnerabili, ovvero quei giovani che subiscono delle mancanze o avversità che gli precludono o rendono più difficile l’accesso a determinati lavori o tipi di formazione.

Le attività del progetto si rivolgono principalmente a:

  • giovani di età tra i 16 e i 18 anni (non compiuti) che pur avendo esaurito l’obbligo scolastico non sono inseriti nel sistema IeFP e non possono quindi svolgere tirocini curriculari o ottenere una qualifica professionale;
  • giovani donne di età 18-29 anni che si trovano in condizione di particolare fragilità connesse a problematiche legate alla famiglia d’origine oppure a maternità in giovane età, con conseguenti difficoltà di conciliazione, di accesso e/o prosieguo alla formazione post-obbligo scolastico e di accesso e inserimento stabile nel mondo del lavoro.

In risposta ai bisogni di queste tipologie di beneficiari, il progetto si propone di costituire e attivare un network duraturo capace di sperimentare e diffondere modelli innovativi di presa in carico dei target group basati su sistemi efficaci ed integrati di ingaggio, orientamento, formazione e inserimento lavorativo.

EVENTO DI ATTIVAZIONE RETI DEL TERRITORIO

L’evento si rivolge agli stakeholder del territorio e punta ad illustrare le modalità e i processi relativi a due importanti macro-attività di progetto:

  • attivazione e consolidamento di una rete territoriale per la segnalazione di giovani in situazioni di fragilità compatibili con i target di progetto;
  • attivazione e consolidamento di una rete territoriale di aziende “sensibili e consapevoli” che siano pronte a facilitare e potenziare i percorsi formativi e di avvicinamento al mondo del lavoro di target svantaggiati e a rischio di esclusione da possibilità occupazionali.

I relatori dell’evento saranno:

  • Giuseppe Alberghina, referente AFP Patronato San Vincenzo e Responsabile di progetto 
  • Luigi Sorzi, Presidente di Fondazione Istituti Educativi di Bergamo 
  • Isacco Gregis, referente Centro Meta e relatore per le attività a supporto dei NEET minori con età 16-17 
  • Jole Villa, referente Consorzio Solco Città Aperta e relatrice per le attività a supporto dei NEET donne con età 18-29 
  • Matteo Colombo, Ricercatore ADAPT e responsabile per la comunicazione e diffusione risultati di progetto

L’iscrizione è libera e gratuita – per iscriverti clicca qui